Educazione motoria ed ad uno stile di vita sano

 

Progetto salute

Collaborazione con esperti (in particolare con l’USL n.4) per approfondire temi di educazione alla salute previsti nella programmazione didattica:

EDUCAZIONE ALIMENTARE; EDUCAZIONE ALLA SESSUALITÀ; PREVENZIONE

DIPENDENZE; DONAZIONI: UNA SCELTA CONSAPEVOLE.

 Progetti educazione alla salute 2016/17

 

Gioco sport  (programmazione licei sportivi)

Gli studenti degli indirizzi sportivi coinvolgono le classi elementari per alcune mattinate, accompagnando i bambini lungo un percorso ludico-motorio con attività diversificate ed idonee all’età. Le diverse stazioni comprendono esercizi e giochi di ginnastica, atletica, rugby, basket, karate, taekwondo, pallavolo, bici e tennis.

 

Velascuola (programmazione licei sportivi)

Corso di vela per le classi terze dello sportivo.

 

C.S.S. TRON - Centro sportivo scolastico Tron

Attività sportive pomeridiane con l’organizzazione di tornei interni e la partecipazione a gare comunali, provinciali e nazionali delle varie discipline sportive (atletica, giochi di squadra, sci…); significativi i risultati ottenuti a livello locale e nazionale.

 


 

PROGETTI EDUCAZIONE ALLA SALUTE 2016/17

 

- per le classi 1° :

-TEEN BOX - ATTREZZI DI PREVENZIONE ( con tavolo di lavoro e Peer

Education )

Responsabili organizzatori : prof.De Munari Giovanni, prof. Bertagno Francesca

- per le classi 2° :

-SPAZIO TEEN-AGER ( Affettività in questa fascia di età)

n.2 incontri per ciascuna classe

Responsabili organizzatori : prof.Raffaella Cecchetto

 

-SBILANCIATI ( disturbi comportamento alimentare) Un incontro di 2 ore per

classe.

Con costo sostenuto da associazione ADAO e contributo della Scuola.

Responsabili organizzatori : prof.Raffaella Cecchetto

 

- ALCOOL E AIUTO : un incontro sul tema dell’abuso di alcool e sulle possibilità di aiuto, tenuto da alcuni rappresentanti dell’Associazione Alcolisti Anonimi. Lo scopo dell’incontro è quello di fornire le informazioni utili per conoscere e riconoscere il fenomeno e per scoprire le attività di supporto che l’Associazione può fornire.

Responsabili organizzatori : prof.De Munari Giovanni

 

- per le classi 3 °:

- COSI FAN TUTTI : vengono tratte da esperti le malattie a trasmissione sessuale. Sono rivolte n.2 incontri di 2 ore per classe = tot. 4 ore per ciascuna classe senza costi ( ad eccezione della testimonianza sieropositivo a pagamento).

Responsabili organizzatori : prof. Raffaella Cecchetto

 

- per le classi 4° :

- FISIOTERAPIA : partecipazione solo per alcuni studenti presso la Facoltà di Fisoterapia di Santorso nel seguire delle lezioni universitarie sulla salute del corpo umano ( bambino,adulto, anziano)

Responsabili organizzatori :prof. Raffaella Cecchetto

-PROGETTO MARTINA: Si chiama Progetto Martina in ricordo di una donna molto giovane, colpita da tumore alla mammella, che durante la sua malattia aveva ripetutamente chiesto "che i giovani vengano informati ed educati ad avere maggior cura della propria salute...". Gli obiettivi del Progetto sono quindi quelli di portare a conoscenza dei giovani le modalità di lotta ai tumori ed informarli sulla possibilità di evitarne alcuni, impegnandosi fin dalla più giovane età.

N..2 ore per ciascuna classe costo sostenuto dal contributo Lions Club

Responsabili organizzatori : prof.Raffaella Cecchetto

-DONAZIONI ORGANI E TESSUTI ( incontro di 2 ore) Uno dei problemi di disfunzione della sanità pubblica nel nostro Paese, più volte denunciato e quasi mai risolto con successo, è quello delle "liste di attesa". sperando che sia disponibile un organo compatibile.

Avere il proprio nome in questa "Lista" vuol dire essere arrivati all'ultima possibilità per continuare a vivere, o meglio per tornare a vivere, una vita normale.

Responsabili organizzatori : prof.Raffaella Cecchetto

- INCONTRO E TESTIMONIANZA CON GIOVANNI SPINALE PER DONAZIONI ADMO ( midollo spinale) : La donazione di midollo osseo salva una vita: non è retorica, ma realtà. In molti casi, per chi è affetto da leucemia, mieloma , linfoma e altre malattie ematologiche, rappresenta l’unica via di guarigione. Ci deve essere buona compatibilità tra il midollo del ricevente e quello del donatore vi è stato successivamente su appuntamento sulla raccolta dei nominativi per studenti maggiorenni del tampone salivare da persone specializzate ( medico ed infermiera).

Responsabili organizzatori : prof. Raffaella Cecchetto

- MANOVRE DI PRIMO SOCCORSO: corso di n.2 lezioni ( n.4 ore) sulle manovre di Primo Soccorso.

per le classi 5° :

- CORSO BLSD : conseguimento patentino di operatori/soccoritori a tutti gli studenti delle classi V° sul Primo Soccorso con uso del Defibrillatore. Il Primo Soccorso è molto importante e se praticato in modo corretto, riduce mortalità e complicanze.

Si stima che in Italia ogni anno muoiano circa 60 mila persone per arresto cardiaco. Chi presta soccorso deve pertanto mettere in atto il BLSD, praticando le manovre di rianimazione cardio polmonare di base.

Responsabili organizzatori : prof. Raffaella Cecchetto

 

Sei qui: Home Progetti ed Attività Educazione motoria